Partecipazione a Gare e Procedure

Nazionali, classificate RISERVATISSIMO o SEGRETO;

Internazionali, con classifica equivalente a RISERVATISSIMO o SEGRETO;

PRESUPPOSTI

L’azienda è invitata a partecipare in ambito nazionale o internazionale a gare di appalto o a procedure classificate per l’affidamento, anche in sub-commessa, di contratti RISERVATISSIMO o SEGRETO.

Quando l’espletamento della gara o della procedura di affidamento comporti l’accesso a / la consultazione di documentazione classificata, il bando di gara o il documento di avvio della procedura dovrà specificamente indicare che anche la fase di partecipazione, oltre alla successiva fase di esecuzione del contratto, è classificata.

ATTENZIONE: È infatti possibile che vi siano procedure di gara NON CLASSIFICATE - pur a fronte di una fase di esecuzione classificata - in relazione alle quali non è richiesta alcuna abilitazione di sicurezza industriale.

Per quanto attiene alle gare internazionali (NATO, UE o di organi internazionali o paesi esteri), potrebbe esser richiesta, in base alle norme proprie di quelle Organizzazioni, l’abilitazione di sicurezza industriale anche per procedure che non hanno nulla di classificato: in tal caso, le richieste prodotte dagli operatori sono ricevibili, purché questo requisito sia espressamente indicato nel bando.

ATTENZIONE: se l’azienda è già in possesso di Abilitazione Preventiva (AP) o di Nulla Osta di Sicurezza Industriale (NOSI) di livello adeguato, NON deve produrre alcuna richiesta per partecipare a gare.

In presenza dei suddetti presupposti, il Legale Rappresentante dell’operatore economico – in possesso di cittadinanza italiana - può attivare la procedura dell’Abilitazione Preventiva per l’azienda e delle Abilitazioni Personali (AT e NOS) per sé stesso e per il personale che, nell’ambito della procedura, dovrà accedere ad informazioni classificate!

ABILITAZIONE INDUSTRIALE

Per attivare la procedura, il Legale rappresentante deve scaricare e compilare il necessario mod. AP (disponibile in basso) di richiesta ABILITAZIONE PREVENTIVA, tenendo presente che, in fase di compilazione, sarà richiesto, tra l’altro, di:

Icona checkallegare copia del bando di gara o, in caso di subcommessa, della procedura di affidamento, dove si evincano Il livello di classifica relativo alla fase di partecipazione alla gara e il termine di scadenza per la presentazione della domanda 
ATTENZIONE: le richieste devono essere TEMPESTIVAMENTE avanzate all’Ufficio

Icona checkcompilare il mod. AM relativo alla dichiarazione in materia di requisiti antimafia

Icona checkimpegnarsi a realizzare un’area riservata, in caso di aggiudicazione della gara (qualora non ne sia già in possesso).

File PDFmod. AM

File PDF mod. AP

Una volta compilata la modulistica relativa alla sezione di Abilitazioni Industriali, si può procedere, nella sezione successiva, alla compilazione della modulistica per le Abilitazioni Personali

ABILITAZIONE PERSONALE

Il Legale rappresentante deve inoltre presentare le necessarie richieste di ABILITAZIONE PERSONALI.
ATTENZIONE: le abilitazione personali possono essere rilasciate esclusivamente al personale che, nello svolgimento delle proprie mansioni, abbia necessità di trattare informazioni classificate!

A tal fine, il legale rappresentante deve:

Icona checkscaricare e compilare, per sé e per ciascun altro soggetto da abilitare

1 mod. FN, comprensivo della Dichiarazione di Consenso) per ciascun soggetto da abilitare e delle informazioni relative all’eventuale sussistenza di circostanze ostative al rilascio dell’abilitazione personale, previste nell’art. 37 del DPCM 5/2015).

1 mod. DA, per ciascun soggetto da abilitare, per il rilascio della AT (Abilitazione Temporanea).

Icona checkallegare copia di un documento di identità valido per ciascun soggetto da abilitare.

File PDF mod. DA

File PDF mod. FN


Una volta compilata la modulistica relativa alla sezione di Abilitazioni Personali, si può procedere, nell'ultima sezione relativa alle modalità di inoltro all'UCSe di tutta la documentazione prodotta!

MODALITA' DI INOLTRO

Il legale rappresentante dell’operatore economico, dopo aver debitamente compilato tutta la modulistica descritta nelle sezioni precedenti, deve inoltrare all’UCSe la richiesta di Abilitazione Preventiva per posta certificata PEC all’indirizzo absic@alfacert.gov.it, allegando i moduli compilati ed ogni prescritto allegato in formato PDF, specificando in oggetto della mail «RICHIESTA DI AP» e la ragione sociale dell’operatore economico. 

Nei prossimi mesi, il nuovo applicativo e-AB di UCSe consentirà di processare direttamente le richieste e i relativi allegati e di inoltrarli all’Ufficio in maniera completamente digitale e integrata. Tale applicativo sostituirà gli inoltri via PEC delle richieste di abilitazione

L’avvio della piena operatività dell’applicativo sarà tempestivamente comunicata agli utenti mediante apposito avviso sul portale nella sezione «News ed Eventi».

Per ulteriori approfondimenti è possibile inviare una richiesta di informazioni

Su